Chi è Enzo Alessandra?

enzo alessandra

Quanto ci piace scattare foto ultimamente? Passione comune tra migliaia e migliaia di persone, giovani e meno giovani che siano, è la fotografia!

Molti di noi danno per scontato che, per fare delle belle fotografie, serva una buona attrezzatura o un’attrezzatura più costosa. Questa cosa è sicuramente vera in parte ma è anche vero che fotocamere con prestazioni migliori o addirittura fantastiche, di fatto, non ci insegnano ad essere fotografi.

Quindi, in primis, ciò che urgentemente dovremmo fare è imparare ad utilizzare e a sfruttare al meglio l’attrezzatura che già possediamo per poi investire in una attrezzatura migliore quando le nostre capacità fotografiche saranno adeguate allo strumento. Questo è uno dei cinque consigli che Enzo Alessandra ci fornisce sul suo personalissimo canale YouTube www.youtube.com/channel/UCedEKLm-Fdaw83Hdd6oce4g .

Ma chi è Enzo Alessandra?

enzo alessandra

Enzo ci dice che per crescere e diventare dei buoni fotografi dovremmo studiare, non solo la base tecnica della fotografia ma a 360° tutto ciò che riguarda il mondo fotografico. Questo è ciò che ha fatto lui imparando a fotografare su pellicola dai libri e, per quanto riguarda la fotografia digitale, continuando a studiare dal web.

Come avviene per molti di noi oggi, questa è stata per lui una passione trasformatasi in seguito in un lavoro. Grazie ai suoi successi sul lavoro e la sua forte dipendenza dalla fotografia ha deciso di aprire il suo canale YouTube dove, attraverso tutorial e recensioni condivide il suo sapere e tutto ciò che ha imparato nel tempo e nei suoi studi.

Enzo è un professionista specializzato nella fotografia di ritratto e nello still life. Lavora per modelle, attori, piccole e medie aziende e anche liberi professionisti che utilizzano i social media per comunicare e creare una propria immagine che rappresenti professionalità e competenza.

Nei suoi video ci ricorda che essenziale è anche il “dopo scatto”, ciò che prima si faceva in camera oscura adesso si fa al computer con dei software di editing fotografico come Photoshop, Camera Raw e tanti altri: punto importante e indispensabile per un fotografo. Senza l’utilizzo di questi programmi rinunciamo ad un nostro tocco fotografico, a qualcosa che personalizza il nostro linguaggio fotografico.

Importante, secondo Enzo Alessandra, è anche confrontarsi con persone più brave di noi nel mestiere, che possano consigliarci e insegnarci cose nuove. Naturalmente bisogna aspettarsi da costoro anche critiche negative che di sicuro ci aiuteranno a crescere.

Il suo canale è davvero utile per imparare i primi passi sia se vogliamo fare foto con il nostro smartphone sia se vogliamo acquistare una macchina fotografica più prestante. In quest’ultimo caso Enzo ha preparato diversi video chiamati “corso di fotografia” contenenti i vari passi da fare con delle vere e proprie macchine fotografiche professionali.

Nei tutorial invece ci spiega come fare foto con uno smartphone, come salvare le foto per il web, come fare una buona foto in HDR, e tanto altro. Insomma ognuno di noi che sia un professionista o alle prime armi avrà sicuramente da imparare da Enzo Alessandra. Non perdete altro tempo e correte a seguire il suo canale YouTube www.youtube.com/channel/UCedEKLm-Fdaw83Hdd6oce4g

Acquasmart Opinioni, Recensioni e Pareri. E’ Il miglior Depuratore?

acquasmart

Installare un depuratore nelle proprie abitazioni è un fenomeno sempre più frequente a causa dell’inquinamento, presente ormai in gran parte delle città italiane. Proprio per questo si è creata una grande concorrenza nel settore e tutte le volte che una persona decide di fare questo passo, non riesce mai a capire con esattezza a chi rivolgersi per ottenere un servizio efficiente e di qualità.

Acquasmart

Opinioni, recensioni e pareri sui depuratori d’acqua Acquasmart

acquasmart

Ma noi abbiamo la soluzione per voi e si chiama Acquasmart, ossia una delle produzioni più conosciute in Italia, adibita appunto alla creazione, alla personalizzazione ed alla vendita dei sistemi di depuratori.

Acquasmart è stata riconosciuta come prima azienda ad aver associato la questione depuratori all’acqua alcalina. Grazie ai suoi prodotti, si ha modo di risparmiare sull’acquisto delle bottiglie d’acqua in plastica e si può dunque bere direttamente dai rubinetti. Questo perché i microfiltri sono argentizzati, batteriostatici e a norma di legge (sono autorizzati dal Ministero della Salute).

Si tratta di una professionalità made in Italy (la fabbrica ha sede nella regione Puglia) ed opera principalmente nella regione Lazio. Ma non bisogna preoccuparsi di questo fattore perché è in continua crescita (grazie ai passaparola dei clienti, alle pubblicità ed alle risorse web) ed ha l’obiettivo di raggiungere la copertura su tutto il territorio italiano.

Qualsiasi tipo di esigenza sarà per loro fattibile ed inoltre dispongono di un’assistenza non indifferente sia dal punto di vista tecnico, sia per la manutenzione (ad esempio il cambio dei filtri, la ricarica della bombola co2 e così via).

Attraverso un team qualificato, loro sapranno riprodurre l’acqua secondo le modalità che più preferite.

A livello di uso domestico, si possono effettuare le seguenti procedure: microfiltrazione, osmosi + Sali minerali ed addolcitore per calcare. Sono tante le famiglie che li hanno scelti per l’installazione di un depuratore (più di 6300!) ed hanno confermato di aver riscontrato notevoli cambiamenti sia dal punto di vista della salute che per il consumo degli alimenti (in quanto il cibo, lavato con l’acqua depurata risulta decisamente più saporito e genuino).

Si può inoltre decidere di regolare la temperatura dell’acqua, se lasciarla naturale o renderla frizzante: insomma si può personalizzare come più vi piace!

Inoltre, se possedete un’attività di ristorazione potrete comunque rivolgervi a loro perché dispongono di diverse attrezzature apposite tra cui il depuratore acqua soprabanco da ristorazione e il cobra cromato (due o tre vie).

Il primo, offre sia acqua liscia che gassata fino a raggiungere 120 coperti in maniera consecutiva.

Per quanto riguarda invece il cobra cromato due o tre vie, esso è in grado di raggiungere la velocità massima di erogazione con la peculiarità del risparmio di spazio: optando per questa alternativa, il bancone non verrà affatto occupato.

E’ arrivato il momento di dire basta all’acqua inquinata da microrganismi, virus, batteri e tutto ciò che può danneggiare la vostra salute. Scegliete Acquasmart ed avrete i depuratori adatti a qualsiasi tipo di servizio!

Se siete interessati a dare un’occhiata a tutti i loro prodotti, ad effettuare un acquisto o a ricevere semplicemente ulteriori informazioni, non vi resta che visitare il sito web ufficiale: http://acquasmart.online

Trascrizioni Partiture Musicali: Cosa Sono e chi sono i Professionisti di Riferimento?

trascrizione partiture musicali
La necessità di  arrangiamenti musicali orchestrali può far nascere l’esigenza di mettersi alla ricerca di un valido professionista, cosa non semplice se non si è esperti del settore.

 

Occorre fare delle valutazioni molto precise ed approfondite nella scelta di questa figura professionale, la difficoltà sta proprio nel trovare un professionista effettivamente preparato, non improvvisato ma con studi accademici documentabili ed una effettiva esperienza nel settore altrettanto documentabile, supportata dal riscontro (verificabile) di committenti soddisfatti.

Trascrizione Partiture Musicali

Arrangiamenti Musicali e Orchestrali: Chi scegliere?

Negli arrangiamenti musicali e orchestrali sì partecipa in collaborazione con il compositore nella vera e propria creazione di una composizione, chiaramente a livelli di arrangiamento differenti.

 

Ad esempio nella musica leggera è procedura comune quella in cui l’arrangiatore porta a termine una composizione appena abbozzata nei tratti più essenziali dal compositore, arricchendola ed integrandola di tutte le parti strumentali che vanno al di là della melodia e degli accordi.

 

Diverso è il caso in cui l’arrangiatore modifica una composizione già totalmente delineata in tutti i suoi aspetti e la “riveste”  con un arrangiamento musicale totalmente diverso, modificandone lo stile, l’organico strumentale, ecc. L’arrangiamento non va confuso con la trascrizione (ricavare lo spartito/partitura partendo dal solo ascolto): in questo caso    il concetto – base è quello di partire appunto dall’ascolto di un brano musicale con la finalità di  trascrivere (ricavare o “ricostruire”) lo spartito e/o la partitura (l’insieme di tutti gli strumenti che suonano contemporaneamente un brano musicale) a diversi livelli: partendo dalla trascrizione della sola melodia portante,  fino ad arrivare alle trascrizioni integrali di tutti gli strumenti o di una o più sezioni strumentali, sicuramente più complessa e difficile.
Ritornando all’esigenza iniziale,  risulta chiara l’importanza di affidarsi ad un esperto riconosciuto tale proprio dagli addetti del settore.

 

Fra i diversi arrangiatori si evidenzia per trasparenza e capacità  il M°  Luca Valsecchi, in virtù del fatto che offre tutte queste fondamentali garanzie ed altre ancora, dalla preparazione accademica (supportata da relativi diplomi rilasciati dagli ennti preposti, a partire dal Conservatorio) ad una reale esperienza maturata lavorando per conto di orchestre sinfoniche, compagnie teatrali, case discografiche, produttori musicali ed altre realtà di primissimo livello, che risultano documentate e/o documentabili, anche questo fattore essenziale nella selezione (scelta) del professionista al quale affidarsi; Centinaia di committenti in tutta Italia che parlano di un professionista  spendendo soltanto parole positive e di profonda soddisfazione  non possono essere certamente frutto del caso, a maggior ragione se si può andare oltre ad una recensione che di per sè è fin troppo facilmente “fabbricabile”, ben diverso è il caso (ed è questo) nel quale si possano contattare  tutti questi committenti (e si tratta spesse volte di committenti assolutamente prestigiosi) informandosi direttamente presso di loro come si trovano con l’arrangiatore in questione!

 

Un altro fattore che dimostra in modo chiaro e trasparente la serietà professionale è quella di sapersi guadagnare la fiducia dei nuovi committenti, e sempre questo è il caso del già citato M° Valsecchi il quale offre sempre (a coloro che ancora non lo conoscono) una “dimostrazione anticipata” (e noi sottolineamo gratuita) nella quale fornisce un “anteprima” del lavoro richiesto ed in modo appunto gratuito, investendo quindi tempo e competenze, con lo scopo di fornire un fondamentale elemento di valutazione, sia in termini di correttezza professionale ai massimi livelli (non è cosa comune la “dimostrazione anticipata”, possiamo garantirlo) sia in termini di adeguatezza artistica, che in ogni caso è lasciata alla  valutazione del singolo committente, il quale può decidere a ragion veduta e serenamente se affidare/confermare il lavoro o meno, e riteniamo che chi si pone in questi termini meriti solo per questo la massima considerazione.
Per saperne di più  è possibile consultare il sito ufficiale del M° Luca Valsecchi: www.lucavalsecchi.it

 

 

 

 

 

 

 

“Somos Locos” e “Nato Ancora”: i due nuovi successi di Castano Shock

castano shock

In rete c’è un artista italiano che si sta facendo conoscere regalando la sua musica (che definisce “di tutti”) tramite le playlist del suo canale e il suo nome è CASTANO SHOCK che abbiamo intervistato per voi in occasione della pubblicazione dei suoi due nuovi dischi che incredibilmente non hanno una distribuzione nonostante siano davvero avvincenti e con un sound internazionale!

Questo appassionante ed appassionato artista genovese da un paio d’anni ha cambiato genere (cantava in inglese e faceva musica new wave) e ha cominciato a sfornare hit dall’innegabile orecchiabilità senza sbagliare un colpo e indovinando ogni volta ritornelli memorabili ed immediati;
La cosa straordinaria è che fa tutto da solo nel suo studio di registrazione e accompagna tutte le canzoni dei suoi dischi (ne ha già all’attivo 2 in lingua spagnola e 4 in lingua italiana) con dei video davvero shock, intriganti e innovativi sotto diversi punti di vista;

Castano Shock

castano shock

Il pubblico lo sta premiando sia in rete (i suoi video hanno moltissime visualizzazioni) che nelle esibizioni dal vivo e ci siamo fatti raccontare da lui perchè dopo “SONO UN ALIENO” ha deciso di comporre altri due dischi da mezz’ora l’uno così diversi tra loro ovvero SOMOS LOCOS E NATO ANCORA :
ciao castano, perché hai composto un disco come “somos locos” che ha dei ritmi innegabilmente diversi e agli antipodi rispetto al tuo mondo musicale tanto più che  “nato ancora” segue il percorso intrapreso con “sono un alieno”?
 
quando ho composto “sono un alieno”  mi sono reso conto che la scaletta dei live andava impreziosita con delle cover anni 80 degne ed efficaci ma per fare ballare la gente ho realizzato  ben presto che avrei avuto bisogno anche di alcuni remix più latineggianti e così mi sono rinchiuso nuovamente in studio per sfornare di corsa delle versioni più accattivanti ed è nato “soy un alieno” così, strada facendo quindi quando un anno dopo ho deciso di pubblicare sul mio canale il seguito di sono una alieno ho scritto anche delle nuove canzoni latineggianti e dal sapore vagamente reggaeton che devo ammettere non amo affatto quindi mi sono inventato un sound più europeo ed attinente al mio evidentemente elettronico mantenendo però alcuni canoni di quel sound che tanto fa impazzire i patiti dei balli caraibici.
per i testi mi sono fatto aiutare, specie per le frasi idiomatiche necessarie per accattivarsi l’attenzione di tutti i latini, da un mio già collaboratore musicale (lo si può notare in molti miei video italiani) JIMMY MENDOZA che è stato bravissimo a tradurmi i testi mantenendo i significati originali delle mie parole e rispettando le metriche;
per ringraziarlo di cotanto lavoro ho deciso di fare una canzone con lui che ero sicuro già mentre la scrivevo sarebbe divenuta una hit vincente ovvero DIFERENTE che si può ascoltare gratuitamente e senza pubblicità nel mio canale di you tube (come tutte le altre mie composizioni) .
 
la canzone ha un ritornello che ti entra subito in testa e la parte rap di Jimmy nel video diventa ancora più coinvolgente grazie alla sua mimica e il suo sorriso;
da dove nasce l’esigenza di dover far ballare i tuoi spettatori ?
 
bella domanda, non lo so!
mi sembra una cosa naturale ma la musica è bella anche se non fa ballare e anzi ritengo che quello che conta è che faccia compagnia e lasci sempre qualcosa ad ogni ascolto;
io ascolto la musica, tutta, e quando lo faccio cerco qualcosa!
a volte mi soffermo sulla voce o i cori, a volte ascolto solo i movimenti ritmici di un hi hat o la cassa che interagisce col basso ed altre ancora ascolto solo le frequenze medio alte di una chitarra che interagisce con le tastiere per vedere come slanciano o soffocano il cantante quindi il mio è più un ascolto “curioso” e da addetto ai lavori ma non per questo non godo o non apprezzo e poi se c’è il ritmo mi lascio dondolare accennando e seguendo il senso del brano!
nei miei spettacoli, tuttavia, mi piace tantissimo vedere la gente che balla per tutto il tempo, mi appaga molto.
 
 
dal 2014 ad oggi hai composto molti dischi, addirittura 2 all’anno negli ultimi due anni quindi mi sorge spontaneo chiederti se continuerai a sfornare hit anche nel 2018.
 
giuro che ci penso spesso, ho in mente molte cose, sono un fermento ma mi rendo anche conto che sono un alieno, soy un alieno, nato ancora e somos locos meritano molta attenzione e mettere altra carne al fuoco potrebbe non essere la scelta giusta!
ho molto materiale che è rimasto nel mio archivio e potrei fare uscire altri due dischi anche stasera e ti garantisco che ho tante di quelle idee nuove che ho sviluppato nel frattempo che se mi chiudessi nel mio studio ancora qualche mese potrei sfornare sicuramente altri brani super coinvolgenti e originali ma sono sicuro che la cosa più giusta da fare in questo momento è dedicarmi alla promozione di queste mie fatiche (appena terminate) e godermi anche le pause necessarie senza smettere di cercare il giusto sponsor o il giusto editore o etichetta adatta alla mia “esuberanza artistica”!
è un mondo così questo, senza sponsor si ferma tutto e siccome innegabilmente fino ad oggi ho lavorato bene e sono anche una persona piuttosto seria sono sicuro che presto arriveranno le persone  giuste ad aiutarmi e questa mole di lavoro che  ho prodotto con fatica e soddisfazione diventerà “la nuova musica della gente”.
 
 
chi sono i tuoi idoli musicali?
 
ne ho diversi  ma alcuni li amo più di altri;
chitarristicamente continuo ad apprezzare belew dei king krimson, gilmour dei pink floyd e lukather dei toto!
come cantanti mark hollis dei talk talk, dave gahan dei depeche, simon le bon dei duran duran, sting e rober page dei mr.mister e bono degli u2.
i miei bassisti preferiti sono mark king e gianni serino e i tastieristi e batteristi non mi interessano dal momento che sono sostituibili tranquillamente da sequenze e loop.
 
se la domanda si estende a che genere di musica ascolto più volentieri ti rispondo quella elettronica degli anni 80 ma anche la chill out e la bossa nova sono e tutte quelle musiche dei film italiani degli anni 70, le amo alla follia.
 
 
se volete ascoltare la musica di castano shock potete farlo gratuitamente andando nel suo canale you tube: Castano Shock Youtube

Abiti Alta Moda: Roxana Pansino e i suoi gioielli ed abiti esclusivi…

roxana pansino abiti alta moda

Ogni donna desidera sentirsi al centro dell’attenzione. Soprattutto nelle grandi occasioni, come le cerimonie di un certo livello, le serate di gran gala, un party da non dimenticare e così via. Si sa che gran parte della tecnica di seduzione consiste nei giusti atteggiamenti, ma bisogna ammettere che anche il “dress code” fa la sua parte.

Attraverso l’abito, ogni donna esprime un po’ di sé: i suoi gusti, la sua personalità e il suo fascino. E’ importante tra l’altro, che esso faccia sentire la persona a proprio agio: quando si indossa un abito fuori luogo si nota già dalla scarsa autostima nel sfoggiarlo. E questo rischio è molto frequente nel campo degli outfit eleganti: non è semplice saper osare riuscendo a mantenere un certo tipo di raffinatezza e classe.

Bisogna saper trovare l’abito giusto, quello che sappia mettere in risalto la personalità della donna in questione ma allo stesso tempo sia in grado di evitare qualsiasi disagio o insicurezza.

Abiti Alta Moda

roxana pansino abiti alta moda

E allora come fare? Oggi ve lo diciamo noi!
La soluzione ha un nome e un cognome ed è Roxana Pansino!
Questo atelier di alta moda, presenta delle collezioni che vi lasceranno a bocca aperta per una serie di fattori.
Innanzitutto, gli abiti sono eleganti e dai colori che rimandano alla seduzione (come il rosso o il nero) ma rientrano nei canoni della semplicità. Com’è possibile? Questo perché tutti gli aspetti ornamentali sono trattati nel dettaglio e le cuciture sono raffinate e delicate.

 

In secondo luogo, è importante sottolineare l’aspetto qualità: i tessuti sono davvero molto pregiati e totalmente Made in Italy: nelle collezioni di Roxana Pansino viene spesso utilizzata la seta, simbolo di eccellenza dei capi di abbigliamento.

 

Ma non è tutto: ogni abito è una sorta di “gioiello”, perché sono presenti delle aggiunte composte da materiali preziosi quali i diamanti, i cristalli Swarovski, le perle dei mari del Sud e soprattutto l’oro, il quale viene associato da sempre alla ricchezza (sia monetaria che d’animo) e possiede una serie di caratteristiche favorevoli all’utilizzo duraturo, come ad esempio la lucentezza, la non opacizzazione e la resistenza alla corrosione, poiché riesce a rimanere stabile di fronte ad ogni tipo di mutazione legata agli agenti atmosferici.

 

Gli abiti di Roxana Pansino non sono soltanto in grado di vestire il corpo di una donna, ma le fanno risplendere l’anima, riuscendo a trasmetterle sicurezza e consapevolezza del proprio fascino.
Nessuna si sente inferiore con le creazioni di questo atelier, soprattutto perché ogni singolo capo può essere prodotto su misura. Ogni singola persona che ha deciso di affidarsi a Roxana Pansino si dichiara fiera della scelta e di aver riscontrato un grandissimo successo.

 

Si tratta di vestiti creati secondo una tradizione che viene portata avanti da diversi anni e mirano a soddisfare ogni tipo di esigenza dei clienti.
Volete dunque acquistare il vestito dei vostri sogni? A questo punto non potete non dare un’occhiata alle collezioni di Roxana Pansino, siamo certi che ne rimarrete sbalorditi e che riuscirete a trovare tutto ciò che stavate cercando da tempo!
Ecco il sito web ufficiale: http://www.roxanapansino.com/

 

Segui Roxana Pansino sui Social:

Segui Roxana Pansino su Facebook;

Segui Roxana Pansino su Instagram.

Guarda i suoi video su Youtube:

Asilo Nido Cabiate: Proposta per la prima settimana di Agosto

asilo nido l'isola che non c'è cabiate

L’importanza dell’arte nello sviluppo del bambino è innegabile e supportata da numerose teorie di studiosi e figure illustri del mondo della psicologia e della pedagogia.

Oltre alla fondamentale importanza che le espressioni artistiche, di qualunque genere esse siano, mostrano di avere nella società moderna e nella storia passata per la crescita della persona e la sua elevazione culturale e morale, l’arte ha un’ importanza rilevante anche per i più piccoli.

Fin dal primo momento in cui il bambino avrà accesso a colori e tempere, esso li utilizzerà per esprimersi e giocare, attraverso“l’arte” per sfogare un istinto naturale. Riuscire a favorire questo genere di espressioni naturalisticamente insite nel bambino è quindi fondamentale per sviluppare al meglio la sua creatività e la sua crescita.

Aiutare i bambini nel loro primo approccio al mondo dell’arte e della creatività aiuta i più piccoli sotto diversi aspetti, primo tra tutti quello di aumentare la loro capacità di problem solving. Messi a confronto con diverse scelte, strumenti e colori i piccoli possono infatti esprimersi e comprendere come per ogni cosa vi siano più soluzioni.

Favorire la creatività artistica permette anche di sviluppare una spiccata prospettiva multipla di ogni aspetto della vita, nonché una fondamentale capacità di avere un approccio pratico e manuale anche ai più semplici problemi di ogni giorno. L’arte infine permette di migliorare le abilità motorie del bambino, che deve confrontarsi con fogli, strumenti e pennelli, da utilizzare per imparare a autoesprimersi.

Proposta per la prima settimana di Agosto

asilo nido l'isola che non c'è cabiate

Per questo motivo L’asilo nido L’isola che non c’è di Cabiate ha deciso di offrire a tutti i più piccoli un’interessante proposta per la prima settimana di Agosto.

 

Nel periodo dal 31 luglio al 4 agosto sarà attivo quindi un mini-progetto che avrà come tematica centrale quella delle forme geometriche.

Ogni giorno della settimana ai bambini sarà proposta una forma (quadrato, triangolo, cerchio, rettangolo) e saranno alternate attività manipolative, grafico-pittoriche e di lettura (con la filastrocca delle forme).

Alla fine del percorso i bambini saranno aiutati a creare un paesaggio utilizzando le forme scoperte. I piccoli saranno inoltre lasciati liberi di esplorare ed osservare vari dipinti d’autore. Il progetto è rivolto a tutti i bambini della fascia d’età compresa tra 1 e 4 anni e si propone come obiettivo di creare innanzitutto un filo conduttore con le altre attività proposte durante la stessa settimana di Agosto.

L’intento è quello di favorire nei piccoli il riconoscimento delle figure base e creare un primo approccio con il mondo delle forme. Ciò permette di sviluppare la motricità fine, lo sviluppo cognitivo nonché la creatività. All’inizio di ogni attività saranno lette filastrocche a tutti i bambini e in seguito le attività si svilupperanno come di seguito: lunedì 31 sarà presentato il quadrato e fatto un laboratorio con pasta di sale e formine, martedì 1 sarà il turno del rettangolo con un’attività di collage di cartoncino e stoffe, mercoledì 2 per il triangolo verranno realizzati pesciolini con cartoncino e carta crespa, giovedì 3 sarà il turno del cerchio con pittura con bicchieri e tappi di plastica, infine venerdì 4 verrà realizzato il “nostro quadro”, ossia il paesaggio con le forme.

 

 

Federazione Insegnanti Yoga: 2 Cose che Non Sai

federazione insegnanti yoga

Lo yoga è un tipo di disciplina che mira ad un vero e proprio miglioramento spirituale. Grazie all’instaurazione di un rapporto profondo con il proprio “io” si può raggiungere un senso di benessere che certamente influisce anche a livello fisico.
Nonostante si tratti di un’attività praticata da tantissimi secoli nella cultura orientale, negli ultimi decenni lo yoga ha visto un notevole successo anche nei Paesi occidentali.

Chiaramente la pratica iniziale era differente da quella attuale: le prime testimonianze dello yoga risalgono al 5000 A.C. precisamente in India, dove sono stati ritrovate raffigurazioni su monete ed altri oggetti. All’epoca gli insegnamenti venivano tramandati soltanto oralmente ed è per questo che non sono state trovate scritture. Soltanto due millenni dopo, sono apparse le prime scritture in sanscrito, che esploravano la natura dell’anima umana.

Nel corso del tempo però, la situazione è cambiata: lo yoga è diventato una pratica scritta focalizzata non soltanto sulla meditazione e sul controllo dei sensi ma anche sul fisico. Proprio per questo i programmi attuali di yoga non si concentrano soltanto sull’aspetto psichico ma offrono numerose strategie per intraprendere un corretto regime alimentare, il quale risulta indispensabile per il benessere dell’uomo.

Attualmente, nel mondo occidentale esistono diverse organizzazioni che hanno come obiettivo principale quello di insegnare tutte le tecniche di meditazione e gli esercizi per raggiungere uno stato di pace e tranquillità. Affrontando la vita con positività si va allo stesso tempo ad allontanare lo stress quotidiano ed ottenere un maggior controllo sulla propria mente. Molte persone che hanno intrapreso questo percorso spirituale si sono sentite cambiate in meglio, appassionandosi ancora di più a questo mondo.
Alcuni di loro sono persino diventati veri e propri maestri nel settore!

Federazione Insegnanti Yoga

federazione insegnanti yoga

In Italia esiste la Federazione Insegnanti Yoga, la quale nasce dalla necessità riunire gente proveniente da ogni parte del mondo e che abbia il semplice interesse per il mondo dello Yoga, per poi ottenere una seria certificazione, a livello di studio ed insegnamento. Chiaramente, trattandosi di una disciplina che comprende diverse ramificazioni, il tipo di attestazione potrà variare in base alla tipologia e si avrà modo di diventare dei veri e propri maestri all’interno di varie strutture, come ad esempio scuole o alleanze.

Nessuno è escluso da questa iniziativa, in quanto la Federazione Insegnanti Yoga segue diversi principi come l’unione, la condivisione, il benessere e l’apertura mentale. Sono tutti aspetti fondamentali: grazie al rispetto dell’opinione altrui e all’abbattimento dei pregiudizi si può cooperare nel migliore dei modi.
Viene offerta inoltre l’assistenza e la consulenza dedicata a tutti coloro che hanno dei dubbi a riguardo o semplicemente hanno intenzione di ampliare le proprie competenze.

E allora cosa aspetti?

Unisciti anche tu alla Federazione Insegnanti Yoga!

Per maggiori informazioni, visita il loro sito ufficiale: https://www.federazioneinsegnantiyoga.it/

All’interno potrete trovare tutti i contatti e le linee guida. Inoltre, è presente la sezione chiamata “Registro Insegnanti Yoga” dedicata a tutti coloro che si iscrivono. In questo modo si può ottenere maggiore visibilità sul sito e si ha possibilità di allegare il proprio curriculum, una foto personale ed un contatto diretto, in modo tale da essere riconosciuti.

Divani Letto in Legno: 3 Cose che Devi Sapere

divani letto in legno

Uno degli elementi fondamentali per l’arredamento di qualunque abitazione è sicuramente la scelta del letto.

Sia che si tratti di una vera e propria camera da letto o di un salotto che si desidera attrezzare come eventuale stanza da notte, è necessario fare sempre una corretta scelta dei mobili.

Divani Letto in Legno

divani letto in legno

Una camera da letto ben arredata aumenta infatti l’armonia e la vivabilità dello spazio e migliora la qualità del riposo in generale.

Le opzioni disponibili per chi deve acquistare un letto sono moltissime e vari modelli sono disponibili sia presso negozi privati che rivenditori all’ingrosso.

Se invece volete acquistare velocemente divani letto in legno di qualità scegliendo comodamente da internet, potete affidarvi allo shop online di viverezen.it.

VivereZen è un’azienda nata nel 2006 da IsideWeb, operante dal 1987. Si tratta quindi di un’attività commerciale con alle spalle ben 30 anni di attività. Grazie a questa enorme esperienza nel settore è possibile trovare presso questo negozio i migliori modelli di divani letto in legno o in altro materiale della produzione manifatturiera italiana.

Presso VivereZen è possibile inoltre selezionare il proprio letto o divano letto con numerose opzioni di personalizzazioni e sviluppo di cover specifiche su richiesta del cliente. Questo permetterà di ottenere il prodotto dei propri sogni a prezzi davvero vantaggiosi e in base alle proprie esigenze. Le opzioni di personalizzazione sono numerose e tutte in linea con i migliori trend del momento in fatto di letti, divani e divani letto.

Acquistando un divano letto in legno presso VivereZen si è inoltre in grado di scegliere tra una vasta lista di prodotti della celebre marca Karup. I prodotti Karup sono divani, letti, poltrone e divani letto dal design inconfondibile e ricercato.

L’ampia selezione di prodotti di questo negozio permette quindi di acquistare la precisione dei prodotti danesi unita alla qualità della lavorazione tessile autenticamente italiana. Per una visione completa dell’offerta Karup è possibile visualizzare ogni prodotto tramite l’apposito link: http://www.viverezen.it/prodotti-karup.chtm.

VivereZen offre inoltre la possibilità di acquistare i prodotti della linea Roots. Questa selezione di divani letto in legno e altri materiali si ispira alle ricercate tecniche di produzione giapponese e offre una vasta scelta di soluzioni salvaspazio per chi desidera organizzare al meglio le proprie stanze e camere da letto.

Ultimo elemento degno di nota di VivereZen è che questo produttore utilizza per i suoi prodotti solamente materia prima di qualità: oltre al solido e valido pino, per i divani letto in legno vengono utilizzati anche okumè e faggio, tutti materiali pregiati e accuratamente selezionati da esperti professionisti.

VivereZen lavora infatti solamente con la migliore materia prima e grazie all’esperienza dei falegnami professionali di cui si serve propone al pubblico una selezione di divani letto, poltrone, comodini e letti di finissima fattura che dureranno nel tempo senza alcun difetto o segno di cedimento.

Grazie alla ricercatezza dello stile giapponese, alla concretezza delle linee danesi e alla perfezione della tessitura italiana godrete di un prodotto finito in grado di occupare lo spazio al meglio senza peccare in scarsa funzionalità o impatto estetico.

Maschere Phostoshop: A cosa Servono e Dove Trovarle? 2 Soluzioni

maschere photoshop

Negli ultimi anni il mondo della fotografia si è sviluppato molto e è oggi possibile realizzare scatti fotografici di qualunque tipo e per qualunque occasioni. I fotografi professionisti possono sfruttare numerosi strumenti tecnici e programmi per migliorare la qualità delle loro foto. Uno dei programmi più noti per poter ottenere le foto dei propri sogni è sicuramente Photoshop.

Esso consiste fondamentalmente in un software proprietario sviluppato da Adobe Systems che nel tempo ha raggiunto migliaia di utenti e propone centinaia di diverse funzionalità utili per modificare e produrre foto di qualunque tipologia.

Maschere Photoshop

maschere photoshop

Grazie a photoshop fotografi professionisti ma anche amatoriali possono modificare foto aggiungendo effetti, cambiando le tonalità e aggiustando i contrasti per ottenere il risultato sperato. Molto note sono sicuramente le maschere photoshop, una funzionalità tipica di questo software che permette di aggiungere effetti e cornici specifiche per ottenere foto uniche nel loro genere.

Grazie alle maschere photoshop è possibile differenziare album fotografici a seconda dell’evento, realizzando perfetti servizi per matrimoni, cerimonie, addii al nubilato o semplici feste fra amici.

Qualunque sia la situazione o il contesto da fotografare, le maschere si rivelano uno strumento utile e necessario per sottolineare sensazioni, atmosfera e dettagli di qualunque tipo di foto.

Altro tipo utile di maschere photoshop è quello relativo ai livelli delle foto. Esse sono utili per nascondere alcuni utilizzi specifici dei livelli su una singola foto e possono essere inserite anche per combinare diverse foto in una sola oppure per eliminare, aggiungere e nascondere persone e oggetti da una foto di gruppo.

Esse sono piuttosto complicate da utilizzare con esperienza all’inizio, ma grazie a una breve pratica chiunque può riuscire a applicare una maschera in modo efficace senza dover acquistare pacchetti particolarmente costosi. Ovviamente molte maschere possono essere ottenute facilmente dal web tramite siti appositi, ma alcune, le più precise e interessanti, vanno solitamente acquistate presso negozi online qualificati.

Le Offerte di PhotoGraphicShop.

Uno dei siti migliori per incrementare al massimo le funzionalità di Photoshop è sicuramente PhotoGraphicShop. Esso consiste in un negozio online attivo da numerosi anni e che serve con successo tantissimi utenti e clienti che utilizzano il software fotografico sia per professione che per passione. Le maschere photoshop di questo sito sono moltissime e vengono aggiornate continuamente. Sono infatti adatte per qualunque occasione e vi sono varie opzioni per battesimi, matrimoni e altri eventi.

E’ possibile trovare anche molte maschere e strumenti gratuiti offerti periodicamente a tutti i clienti insieme a altri interessanti regali.

Oltre alle maschere vi sono anche numerosi interessanti effetti per le foto da utilizzare sia a livello strutturale che di decorazione. Grazie inoltre a un servizio di supporto clienti rapido e sempre attivo è possibile fare domande di qualunque tipo per ottenere assistenza rapida e immediata.

Vi sono inoltre utili pacchetti clienti per migliorare le proprie foto grazie a un piccolo investimento. Ultima funzionalità di PhotoGraphicShop, oltre alle maschere photoshop, è sicuramente quella del blog. Esso è continuamente aggiornato e permette di venire a sapere in tempo reale di tutte le novità interessanti nel mondo della fotografia e di photoshop.

Intolleranze Alimentari: Ecco Le Possibili Soluzioni

intolleranze alimentari

Le intolleranze alimentari rappresentano un tipo di rifiuto verso alcuni cibi specifici. Non si tratta di un rifiuto dettato dalla mente ma dal proprio organismo, il quale dopo aver assunto determinati alimenti va incontro ad un vero e proprio squilibrio. Da cosa dipendono le intolleranze?

Intolleranze Alimentari

intolleranze alimentari

Sono tanti i fattori che portano a questo scombussolamento, come ad esempio lo stile di vita alimentare scorretto, una dieta non equilibrata e così via. Quando si è intolleranti a determinate sostanze, il corpo umano reagisce in diversi modi. Il sintomo di squilibrio più noto è quello della difficoltà gastrointestinale, ma esso può riguardare anche il tratto dermatologico, respiratorio, neurologico ecc.
E’ chiaro però che non tutti i tipi di intolleranze si presentano con la stessa gravità: questo perché si possono manifestare sia in maniera lieve che intensa. Per capire al meglio questi fattori si possono effettuare alcune diagnosi, che oltre a far capire l’intensità con la quale esse si manifestano, ci dice con precisione quali sono gli alimenti che bisognerebbe eliminare il più possibile. A questo punto, una volta che è stato identificato il problema, bisognerà seguire un certo tipo di alimentazione che deve comunque restare variegata. Come fare?

L’organismo umano, per funzionare al meglio ha bisogno di assumere un po’ di tutto. Se si risulta intolleranti a diversi alimenti, si può benissimo optare per alcune alternative. Ci si può rivolgere a dei nutrizionisti che potranno offrire un certo tipo di regime alimentare o si può dare un’occhiata a diversi siti web. Su questo punto però, c’è molto da obiettare: non sempre è facile capire chi è esperto in materia e chi invece si dichiara competente (senza poi avere nessuna esperienza di studio sul campo). E proprio a tal proposito, oggi vi consigliamo un sito web su cui potrete fare affidamento al 100%: stiamo parlando di nonnapaperina!

I CONSIGLI DI NONNAPAPERINA

Attraverso numerose ricette, in questo sito potrete trovare tutto ciò che vi serve se siete intolleranti al lattosio, al glutine o al nichel alimentare. Oltre all’aspetto pratico, c’è quello teorico: in alcuni articoli vengono spiegate le varie tipologie di intolleranze, dalle più semplici alle più complesse: il che vi consentirà di ampliare il vostro bagaglio culturale su questa tematica.

 

Riguardo le ricette, potrete trovare davvero di tutto e di più: antipasti, primi, secondi, frutta, dolci e tanto altro ancora. Ma non solo: è presente una sezione specifica chiamata “eventi e contest”: qui avrete modo di dare un’occhiata ai vari meeting a cui potrete partecipare in Italia per conoscere qualcosa in più sul mondo dell’alimentazione.
Il sito di nonnapaperina sta riscontrando un grandissimo successo e proprio per questo si stanno espandendo su Instagram, YouTube, Pinterest, Twitter ed altri social. Inoltre, è possibile scaricare la loro App su Google Play, la quale è del tutto gratuita e vi consentirà di rimanere sempre aggiornati sulle news e sulle nuove ricette consigliate appositamente per voi.
E allora che state aspettando?
Date un’occhiata al loro sito ufficiale: https://www.nonnapaperina.it/

Siamo certi che riuscirete a trovare dei piatti gustosi ed allo stesso tempo semplici da preparare!