Biglietti Enrico Brignano “Enricocomincio da Me”

biglietto enricocominciodame

Hai letto del tour a teatro di Enrico BrignanoEnricocomincio da me’?

Se vivi in una piccola città e vorresti acquistare i biglietti di Enricocomincio da me su internet, ma non l’hai mai fatto affidati a noi.

Ti daremo tutti gli strumenti necessari e ti diremo con pochi e semplici consigli come fare il giusto acquisto dei biglietti per il tour ‘Enricocomincio da me’ sul web.

Inoltre ti diremo come evitare perdite di tempo inutili e spreco di denaro.

biglietto enricocominciodame

Biglietti Enricomincio da Me

di Enrico Brigano – Tour 2017

Quando hai intenzione di acquistare un biglietto di un evento che sia sportivo, che sia musicale o di teatro non devi assolutamente fare ricerche generali sul web perché ti troverai di fronte a diverse offerte di biglietti tutte a prezzi differenti e chiaramente non saprai quale scegliere e ti chiederai a cosa è dovuta questa variazione di prezzo.

Tra l’altro non devi neanche affidarti agli annunci dei privati che è possibile ritrovare sul web perché potresti trovarti davanti ad una truffa.

L’unica cosa da fare è andare su TicketPremiere, un motore di ricerca che compara e confronta i prezzi di milioni di siti web. Quindi digita www.ticketpremiere.com, una volta entrati nel motore di ricerca, cerca i biglietti per ‘Enricocomincio da me’, scegli fra le varie date che si svolgeranno nei vari teatri tra Milano e Firenze e in un solo click avrete davanti a voi una lista di tutti i biglietti disponibili in ordine crescente di prezzo.

Cliccando sul prezzo più basso disponibile per l’evento ‘Enrico ricomincio da me’ sarete reindirizzati nel sito del venditore.

Si perché TicketPremiere non è un venditore di biglietti, ma si occupa solo di fornirvi un servizio di comparazione dei prezzi, grazie al quale risparmierete tempo in inutili ricerche e soldi per il vostro acquisto del biglietto al prezzo più basso.

I links a cui TicketPremiere vi indirizza sono i siti dei fornitori delle offerte che TicketPremiere vi mostra nella lista dei biglietti disponibili quindi non sono sotto il controllo di TicketPremiere, ma dei rivenditori dei biglietti.

Anche su Facebook

Per rimanere aggiornati sui nuovi eventi segui la pagina facebook di TicketPremiere:

https://www.facebook.com/TicketPremiere?fref=ts

Nonna Super Chef: Boom di Ascolti per il Cooking Show di Alessandro Di Pietro

nonna super chef di alessandro di pietro

Il nuovo programma in onda tutti i sabati dalle 21, sull’emittente Acqua, canale 65 del digitale, è condotto da Alessandro di Pietro e vede come protagoniste 12 concorrenti, tutte donne:

  1. Sterpeta Alfarano di 49 anni e con 2 nipoti;
  2. Donatella Arezzi di 55 anni e 2 nipoti;
  3. Silvia Ceredi 40 anni e 1 nipote;
  4. Veronica Dabalà 46 anni e 1 nipote;
  5. Maria Luigia D’Orazio 6 nipoti;
  6. Mirella Giolitti ha 62 anni e 2 nipoti;
  7. Loredana La Fazia ha 70 anni e 6 nipoti;
  8. Liliana Maiani ha 57 anni e 2 nipoti;
  9. Paola Poggioni ha 55 anni e 1 nipotina;
  10. Alice Puttini 56 anni e 5 nipoti;
  11. Vittoria Santoro ha 6 nipoti e due bis- nipoti;
  12. Giovannella Spina della Sicilia ha 2 nipoti.

nonna super chef di alessandro di pietro

Avete capito quindi cosa hanno in comune le concorrenti?

Ebbene sì sono tutte nonne! Nonne tutte diverse, chi più all’antica nelle usanze e nei modi di fare, nonne più giovanili, nonne più atletiche e nonne meno, ma di certo tutte vogliono bene ai lori nipoti. Abbiamo la nonna più giovane di tutte che è Silvia Ceredi di 40 anni mentre Vittoria Santoro, Loredana la Fazia e Maria Luigia D’Orazio hanno in comune il numero di nipoti: ben 6!

Un’altra cosa in comune che hanno le 12 concorrenti è la passione per la cucina, campo in cui si sfideranno durante lo show. Ognuna di loro combatterà con mestoli e pentole per vincere il titolo di “Nonna Super Chef 2017”. Queste bellissime nonne portano con sé la conoscenza e le migliori ricette di diverse regioni d’Italia. Lo show procederà per eliminazioni successive, ma in questa prima puntata le nonne hanno iniziato dal fare la spesa nell’ipermercato Carrefour di Carrugate. Tramite una lista, da loro stesse stilata, hanno acquistato i vari ingredienti necessari per le sfide successive in cui si sfideranno realmente i fornelli.

Durante la spesa c’era la possibilità di vincere un jolly, come? Acquistando il maggior numero di prodotti a marchio Carrefour e rispondendo correttamente alle domande sulla buona spesa che in seguito il conduttore è andato a porre alle varie concorrenti. La vincitrice del Jolly è stata Veronica Dabalà, la nonna del Veneto, che, secondo il regolamento della gara, avrà la possibilità di rimanere in gara qualora dovesse essere eliminata nelle prossime sfide. Il jolly non avrà validità in occasione della finalissima ossia dell’ultima puntata.

Chi sarà a valutare queste bravissime nonne chef?

La giuria sarà composta, in parte, da tre importanti chef e in parte dai vari rappresentanti delle aziende che hanno sostenuto il programma ossia l’azienda Carrefour che ha anche ospitato la spesa della prima puntata, pentole Agnelli che fornisce le pentole utilizzate durante il programma, Macinazione Lendinara, Redoro Olio Veneto e Montana che fornirà gli hamburger per la prossima sfida e il rappresentante dei concorsi come “Miss Nonna italiana” prodotti dalla Tema Spettacoli che si è occupato anche dei casting delle nonne avvenuti in tutta Italia.