Pippa e James: il matrimonio ‘quasi’ reale

Ad oggi potremmo dire che il matrimonio dell’anno è sicuramente quello tra Pippa Middleton (34 a settembre) e James Matthews(41), ben sei anni dopo il matrimonio di sua sorella Kate col principe William. James Matthews è un finanziere, nonchè uno degli uomini più ricchi del Regno Unito. La storia nata con Pippa ha avuto degli sviluppi molto veloci, nonostante i due di fossero già fidanzati nel 2012 per un paio di mesi  rimanendo amici.

Bellissimi i piccoli principini George e Charlotte, perfetti paggetto e damigella al matrimonio della zia. Anche se non è passato inosservato il momento in cui Kate ha sgridato i bambini, in particolare il suo piccolo George che non era nella posizione giusta. Il vestito della sposa, costato intorno ai 10 mila euro ha riscosso molti consensi, in fondo una bellezza come quella di Pippa e Kate non ha bisogno di niente altro per essere valorizzata.

Il ricevimento è avvenuto nella tenuta di famiglia di Bucklebury, acquistata da Michael Middletonun nel 2012. Una festa chiaramente sfarzosa, dal costo di 300 mila euro circa.

Paola Barale e l’uomo misterioso: per questo non tornerà con Raz Degan?

Ormai non si parla d’altro che della coppia Raz Degan-Paola Barale. I fan sperano tanto che i due ritornino insieme dopo l’intesa e il filing che abbiamo potuto vedere tra i due ri-incontratisi sull’Isola dei Famosi. Le parole di lui, una volta uscito dall’Isola, fanno intendere che è proprio questo quello che vuole. Le parole di lei invece lasciano qualche dubbio ma lasciano un appiglio. Da qualche giorno però ci si chiede se Paola Barale non abbia già una storia con un terzo incomodo, in quanto delle foto la ritraggono con un misterioso uomo a passeggiare per le strade di Milano, il tutto completato da abbracci affettuoi. Chi sarà mai quest’uomo misterioso, un amico o qualcosa di più?

Sui social Raz continua a dichiararle il suo amore dicendo:Mi tatuerei il tuo nome sul corpo. Voglio fare l’amore con te“, lei ha subito risposto “La magia dell’amore puro non ha confini“.

Alonso vuole entrare nella leggenda: parteciperà alla 500 miglia di Indianapolis

Il due volte campione del mondo di Formula 1 Fernando Alonso, in forze alla McLaren Honda, si metterà alla prova in una delle gare più affascinanti, antiche e leggendarie del motorsport: la 500 miglia di Indianapolis.

Sarà una trovata per rilanciare il marchio Honda? Sarà una richiesta del pilota spagnolo per cimentarsi in una nuova sfida, viste le poche emozioni che sta riuscendo a regalarsi con una McLaren così poco competitiva a causa della scarsa potenza della Power Unit Honda? Fatto sta che vedere un campione del mondo di Formula 1 in attività partecipare alla 500 miglia di Indianapolis fa davvero emozionare.

Sono anni che un pilota impegnato nel campionato del mondo di Formula 1 non partecipa alla famosissima gara, e ci riporta indietro nel tempo in cui piloti leggendari si sfidavano in questa gloriosa gara.

La 500 miglia di Indianapolis ha fatto parte addirittura del calendario del campionato del mondo di Formula 1 fino al 1960.

Facendo un salto indietro nel tempo, e citando campioni del mondo di Formula 1 che hanno partecipato alla gloriosa gara, ricordiamo la partecipazione nell’edizione 1961 di jack Brabbham senza successo. Nel 1965 il grande Jim Clark vinse a bordo della sua Lotus, nel 1966 fu la volta di Graham Hill e nel 1969 Mario Andretti.

Un’emozione per il pilota della McLaren, che salterà il Gran Premio di Monaco per correre in questo speciale appuntamento. Lui stesso ha dichiarato di desiderare la “tripla corona” ossia quel titolo simbolico dedicato ai piloti che hanno ottenuto vittorie nei tre circuiti leggendari del motorsport: Monaco,Indianapolis e Le Mans e proprio ad Alonso mancano le vittorie a Indy e Le Mans, dove non ha nascosto di volerci correre e vincere.

Lunga pausa dopo il Tour 2017 per Tiziano Ferro

Prossimamente partirà il tour di Tiziano Ferro “Il mestiere della vita tour 2017”. In questi giorni sta registrando a Las Vegas il videoclip di Lento/Veloce, suo prossimo singolo estratto dal disco uscito il 2 dicembre 2016. In un’intervista ha svelato qualcosa sul nuovo tour: “Sarà uno spettacolo con la musica al centro, quando vado ai concerti voglio le canzoni non le divagazioni mentali di un cantante che si sente onnipotente.” Ha raccontato di scrivere parecchio dedicandosi alla musica e non allo spettacolo. Con questa intervista ha dato una brutta notizia ai suoi fan “Con la tappa di Firenze mi fermo, chiudo il 15 luglio allo stadio Franchi di Firenze” ha ribadito il cantante. Racconta che non ci saranno i palazzetti e che il prossimo tour arriverà con un nuovo disco tra più o meno un paio d’anni in quando non è possibile per lui essere sempre presente, ha bisogno di scrivere all’ombra lontano dai riflettori.

Racconta che questa pausa è dovuta anche alla sua vita privata e al suo voler diventare papà: “Più sto in America a contatto con genitori gay, più comprendo la nostra scelta sentimentale e scopro come funziona la realtà ma anche come dis-funziona. La mia data limite per avere un figlio è 40 anni. Ora mi sto impegnando come promotore del Lazio pride, è importante stanare l’odio e la paura delle province. La mia Latina sta diventando una città del futuro”

John Legend: Sorpresa in una stazione di Londra

Bellissimo spettacolo per i viaggiatori londinesi scesi alla stazione di St. Pancras. John Legend, sceso dal treno proveniente da Parigi, dopo un live che festeggiava i 25 anni di Disneyland, ha sorpreso il pubblico mettendosi al piano a suonare. Non è stata un’esibizione di poche parole, anzi, John si è esibito nei diversi brani che gli hanno permesso di vincere i 10 Grammy Awards.

Appena Legend ha messo le dita sul piano la folla lo ha riconosciuto e accerchiato all’istante intonando con lui i brani più famosi e registrando il momento con i propri smartphone.

Insomma i passanti londinesi di ieri sono stati estremamente fortunati ad avere davanti un cantante simile, non soltanto bravo ma anche bello. Inoltre sua moglie Chrissy Teigen non è da meno, è una vera bomba sexy e una donna molto simpatica. Suoi social ha scherzato con i fan, proprio poco tempo fa, pubblicando una foto del lato B del marito.

Parigi, sgozza suo padre e suo fratello gridando “Allah Akbar”

Mattinata movimentata a Parigi, dove un giovane uomo è stato arrestato per un sospetto duplice omicidio.

Il ragazzo, di età compresa tra i 25 e i 30 anni è sospettato per l’omicidio del padre e del fratello secondo quanto riportato dalle testimonianze del vicinato che ha dato elementi agli inquirenti per ricostruire almeno parzialmente, la dinamica dei fatti.

Il vicinato è stato allarmato dalle grida, presumibilmente delle vittime che chiedevano aiuto e poi dal forte urlo del giovane che avrebbe esclamato “Allah Akbar”, sgozzando entrambe le vittime. Il delitto si è consumato in Rue Montreuil al numero 199, nei pressi della Bastiglia, in pieno centro della capitale francese. L’appartamento si è presentato alla polizia tutto sporco di sangue.

Secondo la polizia le motivazioni che avrebbero spinto il ragazzo a uccidere suo padre e suo fratello sarebbe da ricondursi ad una situazione burrascosa a livello familiare, ma quest’ultima ipotesi è messa in discussione dal vicinato che è fermamente convinto di aver udito la fatidica frase “Allah Akbar”, perciò le motivazioni dell’omicidio sono ancora tutte da chiarire.

La prima coppia omosessuale di ‘Uomini e Donne’ si dice addio

Qualche giorno fa è arrivato il triste annuncio: Mario Serpa e Claudio Sona si sono lasciati. Ma chi sono? La loro è stata la prima storia d’amore omosessuale nata a Uomini e Donne e quindi in uno studio televisivo. L’annuncio è arrivato prima sul profilo di Claudio Sona con queste parole: “Mi dispiace che il silenzio di questi giorni sia stato mal interpretato. Non abbiamo mai preso in giro nessuno, ma abbiamo solo avuto bisogno di tempo per capirci e confrontarci. Anche se la relazione tra me e Mario è nata pubblicamente, è impossibile farvi capire tutto quello che c’è stato e che è successo tra noi in questo periodo. Siete liberi di avere la vostra opinione, io non bloccherò nessun utente perché credo nella libertà di espressione. Mi riserverò di farlo solo nel caso in cui ci fossero commenti discriminatori o volgari. Ringrazio immensamente tutte le persone che mi sostengono con il loro affetto e la loro comprensione. Spero di tornare presto a sorridere e a divertirmi con voi”. Anche Mario ha voluto dire qualcosa: “Ciao ragazzi sono stati giorni di silenzio, ma non vogliamo prendere in giro nessuno. Abbiamo scelto di far nascere questa relazione pubblicamente e quindi è doveroso condividere con voi i nostri pensieri. Siamo due persone normali che trovano difficoltà durante un percorso e hanno difficoltà a superarle. Claudio è stato una persona importante a cui ho voluto e voglio bene. Detto ciò spero che continuerete a volere bene ad entrambi. Grazie di tutto”.

Insomma la notizia ci addolora profondamente ma come ben sappiamo non è facile trovare la persona giusta e loro ci hanno provato anche davanti alle telecamere ma non è andata! Pazienza ragazzi!

 

Maurizio Costanzo si schiera con Stefano De Martino nel divorzio da sua moglie

In una recente intervista Maurizio Costanzo ha chiarito la sua posizione sul divorzio tra Belen e Stefano De Martino: “Noi ci sentiamo più vicini a Stefano“. Maurizio ha aggiunto: “Personalmente consiglio a Belen di trasferirsi all’estero e di togliere il disturbo di non romperci più le scatole. Non è che ogni due minuti possiamo discutere degli amori di Belen: chi se ne importa?”

Anche Maria De Filippi, pare essere dello stesso avviso del marito. Il rapporto che la lega al ballerino del suo programma ‘Amici’ non è solo un rapporto lavorativo, ma anche un rapporto di amicizia. Maria sostiene molto Stefano e lo stima parecchio sia come persona che come professionista e lo si capisce anche da come pian piano gli sta affidando incarichi sempre più importanti. Anche Maurizio la pensa nello stesso modo: “Non è per Maria un figlio artistico, però gli sta dando ruoli sempre più importanti. Stefano del resto non è solo un ballerino, ha altre capacità perché è una persona fedele e appassionata. E’ dotato di grande umiltà e per questo Maria lo stima molto.”

Insomma Belen la tua carriera come presentatrice nei programmi di Maria pare essere finita qua.

 

Pippo Baudo critica il Festival di Sanremo

Pippo Baudo dà il ben servito all’ultimo Festival di Sanremo. Pippo avrebbe dovuto presentare ‘Domenica In’ la domenica successiva al Festival ma per una brutta influenza è dovuto restare a casa e al suo posto c’è stato Giletti. “Ho presentato 13 Festival, Mike Buongiorno si fermò a 11” racconta lo storico conduttore del Festival di Sanremo.

Il paragone con i suoi festival e quello del 2017 si fa subito sentire “I miei erano un’altra cosa, facevo uno share del 70%. Venivano Madonna, Springsteen, Whitney Houston, Beyoncé, Sting, Elton John, Britney Spears”, c’è anche da dire caro Pippo che i tempi sono cambiati e ciò che piace è altro. Naturalmente Baudo non è neanche d’accordo con l’eliminazione dei big e aggiunge “Non dovevano trattare così Al Bano e Gigi D’Alessio” quindi è d’accordo con i due big sulla loro ingiusta eliminazione, come se i gusti musicali non contassero più nulla.

Su Gabbani dice: “Stavolta ha vinto una canzone che durerà tre mesi non di più”. Insomma l’esperienza del conduttore lo ha reso forse troppo critico?

Dalila, la donna che da 4 anni “sopporta” Francesco Gabbani

L’uomo del momento è Francesco Gabbani, vincitore della 67esima edizione del Festival di Sanremo, ci chiediamo qualcosa in più sulla sua vita privata. È fidanzato? Con chi? Da 4 convive con Dalila Iardella, tatuatrice di Carrara. Ha raccontato di quanto ora comprenda di più l’essenza e il significato che può avere un tatuaggio ma per sé stesso non farà mai tatuaggi. Inoltre ha raccontato “Quando Dalila è tornata a casa con il tatuaggio sulla mano, che le ha fatto il famoso Sebastian Madera, non è che abbia fatto i salti di gioia: ma come si fa a tatuarsi la mano?”.

Un esempio delle tante liti che avvengono tra di loro: “Le liti tra noi spesso si concludevano con lei che usciva di casa urlando. Io mi calmavo, ma ci volevano ore e le telefonavo chiedendole dove fosse. Poi tornava a casa. Abbiamo rischiato di lasciarci più volte, lei mi urlava ‘Guarda che se me ne vado tu rimani solo, perché non so chi altra ti può sopportare come faccio io’. Dopo quattro anni di convivenza, ora mi torna difficile pensare alla mia vita senza Dalila al mio fianco. Se oggi sono più sereno, buona parte del merito è suo. Dalila mi ha visto spaccare una chitarra dalla rabbia, ma è rimasta”.

Gabbani racconta di essere stato molto sicuro in passato, di aver bisogno del riconoscimento degli altri e questo lo ha portato quasi all’ossessione ma con l’aiuto della sua compagna ha capito che stava sbagliando anche perché questa situazione non portava né pace interiore né serenità nel rapporto con Dalila. Insomma Gabbani pare essere un uomo davvero fortunato ad avere una donna così accanto, quindi Francesco non lasciarla scappare.